Mantenimento dei figli

Aggiornamento: 11 mar 2020


mantenimento dei figli

Il dovere dei genitori di mantenere i figli, non si esaurisce con il raggiungimento della maggiore età se gli stessi frequentano l'università o non dispongono di mezzi propri per provvedere al proprio sostentamento. Il mantenimento dei figli è un obbligo sia sancito dal codice civile, sia dal codice penale, con la conseguenza che nel primo caso si potrà aggredire lo stipendio del genitore inadempiente, nella seconda ipotesi, si potrà denunciare penalmente l'ex coniuge che potrebbe rischiare fino ad un anno di reclusione.

Il mantenimento per i figli comprende il vitto, vestiario, e tutte le piccole spese quotidiane, a cui si aggiungono le spese straordinarie , come spese mediche, sportive, libri scolastici, tasse universitarie.

Certamente per un figlio maggiorenne che frequenta l'università le spese straordinarie pesano sul bilancio familiare.

Spesso si assiste nei tribunali italiani a violenta conflittualità tra i coniugi che non trovano l'accordo sul quantum del mantenimento per i figli.

Sarebbe utile interpellare un legale matrimonialista prima di avviare contenziosi lunghi e costosi.


1.290 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti